.
Annunci online

LuceLunare
Ogni STOP è solo un altro START
sentimenti
15 settembre 2007
Classici della letteratura/2 (ovvero: come ci siamo cascate?)
 In realtà questo sarebbe il capitolo zero.
Cioè, come ci siamo cascate con tutte le scarpe per poi sentirci raccontare le solite banalità che non hanno nemmeno più il potere di strapparci uno sbadiglio.
Con la collaborazione della Tedesca, cameriera dei cieli.

"Era tanto che non stavo così bene"

"Sento che con te è una cosa speciale"

"Non ero mai stato così"

"Mi piace parlare con te" (...senza mutande)

"Quando sono con te non mi rendo conto del tempo che passa"

"Vorrei dormire con te. Solo dormire"

"Mi piacciono le donne che dicono e fanno quello che pensano"

"Io non ti giudico" (...anche se penso che tu sia una mignotta)

"Mi fai stare bene"

"La prima cosa che ho notato di te sono i tuoi occhi" (...non le tette, no!)

"Mi fai un effetto strano" (...ce l'ho duro da tre quarti d'ora, ma ancora non ho capito se ci stai)

"Qui ci sono stato con la mia ex. Sono contento di avere un nuovo ricordo per cancellare l'altro"

"Sei così bella" (...me la dai?)

"Io ti rispetto"

"E comunque penso che in certe cose gli uomini e le donne siano uguali, solo che voi siete state convinte che sia una cosa sbagliata...sono contento che tu sia diversa"

"Finora son stato con donne che mi hanno dato problemi, ora voglio serenità" (io la chiamavo farfallina, ma serenità proprio mai N.d.LL.)

"Se due persone stanno bene insieme, perchè non vivere il momento?"

"Sei una persona speciale"

"Non ho mai incontrato nessuna come te"

"Sei così... (pausa)... diversa"

"Mi piace la tua voce"

"Mi hai colpito dal primo momento che ti ho vista"

"Vorrei che questa sera non finisse mai"

"Non mi fraintendere, ma è tutta la sera che ho voglia di fare l'amore con te" (cosa ci sarebbe da fraintendere? N.d. S.)

"Ho avuto voglia di baciarti dal momento in cui sei salita in macchina"

"Non pensavo fossi così" (così come? N.d. LL)

"Sei stata una sorpresa...una piacevole sorpresa"

"Non vorrei rovinare tutto"

"Ho paura che se ora scendi dalla macchina, la nostra alchimia non si ripeterà più" (cioè: o me la dai subito, o sparisci per sempre)

"Non so se ti riporto a casa stasera!" (sfacciato!!N.d.LL.)

"Non voglio andare a casa"

"Non riesco a resisterti" (è sempre il dobermann nelle mutande che parla N.d.LL.)

"Ora non ho più sonno. Come facciamo?" (toglimi quest'impiccio, così domani potrò dire che è stata colpa tua)

"Non lo dobbiamo fare per forza. Io sono già felice così." (sì, e il dobermann?N.d.LL.)



permalink | inviato da LuceLunare il 15/9/2007 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Ho appena riletto (con piacere e sofferenza): Michael Ondaatjie - Il paziente Inglese Nick Hornby - Alta Fedeltà Sono: estremamente stressata In più: continuo a perdere oggetti in giro per casa SE PROPRIO VOLETE CONTATTARMI IN PRIVATO potete scrivere a littleluna[at]libero.it Rispondo anche agli insulti, purchè cortesi
 



IL CANNOCCHIALE