.
Annunci online

LuceLunare
Ogni STOP è solo un altro START
CULTURA
30 novembre 2007
Quark Speciale: Fauna Lunare
Ieri, per la prima volta da credo un anno, ho iniziato a mettere in ordine la mia stanza. Questa azione, molto comune e assai noiosa per la maggior parte delle persone, è per me motivo di scoperte sempre nuove e sorprendenti. Grazie al tocco artistico della ritrattista Tedesca Volante, infatti, posso mostrarvi oggi alcuni degli abitanti della mia stanza.
Partiamo dalla mia amata tazza celeste, che mi dà tante soddisfazioni, parla, cresce, prospera, studia, non risponde mai male. Ora guardatela, l'amore di mamma:


sta imparando a guidare. E c'è da dire anche che si veste con uno stile che lèvati.
Tocca ora a un tasto dolente. Degli abitanti non previsti, anzi, degli abitanti di cui ignoro precedente occupazione e funzione originaria: i Cazzilli (o Piruli). Sono piccolissimi oggetti dalle forme morbide, di vari colori e di vari materiali, che però non si capisce come siano arrivati in camera mia. Non parlano, tra l'altro, e se non impareranno a farlo entro domani li caccerò di violenza. Niente creature darwinianamente irrilevanti, grazie. Eccone uno

che applica la tecnica di Martin Luther King per protestare, ovvero la disobbedienza civile. Se non si fa crescere una boccuccia (di cui è sprovvisto, come vedete anche voi) e non inizia a venerarmi può anche scordarsi di qualsivoglia tipo di diritto. E poi, scusate, questa non è mica una democrazia.
Passiamo ora al Signore Che Aspetta il 23. Questo signore viveva nella mia precedente camera, più spaziosa ma tendente anch'essa al caos primigenio, e quando mi son spostata mi ha seguita. Non so se ho la faccia da Ragazza Che Sa Dove Ferma il 23, ma lui di qui non si schioda. Parla poco, direi, per lo più sacramenta contro l'Atac e tira per terra certi scaracchi che ci vuole la trielina e un fiammifero per scrostarli dal parquet.

Per ultimo ci sarebbe anche il Mostro Della Polvere, che vive sotto il mio letto, ma è multiforme e difficilmente permette di esser ritratto (Amico "Uh, Luce, ma che bel tappeto di lana merinos che hai!" LL "Quale tappet...oh, no! Attento! No, mostro, fermoooooo!" Mostro "BWAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARG GNAM GNAM GNAM"...voi mi capite).

Beh, ringraziamo di nuovo la Tedesca per aver messo la sua arte a servizio della scienza e per aver garantito a queste creaturine l'imperitura memoria che meritano, e a presto con un'altra avvincentissima puntata di Fauna Lunare!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. deliridicoppia tedescaeio

permalink | inviato da LuceLunare il 30/11/2007 alle 16:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Ho appena riletto (con piacere e sofferenza): Michael Ondaatjie - Il paziente Inglese Nick Hornby - Alta Fedeltà Sono: estremamente stressata In più: continuo a perdere oggetti in giro per casa SE PROPRIO VOLETE CONTATTARMI IN PRIVATO potete scrivere a littleluna[at]libero.it Rispondo anche agli insulti, purchè cortesi
 



IL CANNOCCHIALE