.
Annunci online

LuceLunare
Ogni STOP è solo un altro START
sentimenti
1 luglio 2008
Facciamo un riassunto
 Pronti? Bene.

Mi sono laureata. La mia relatrice, dopo avermi fatto perdere sei mesi perchè voleva darmi "il massimo del punteggio" (sic!) e avermi corretto solo l'impaginazione, ha pensato bene di farmi una presentazione di merda, dalla quale si evinceva che non aveva capito la mia tesi, e di farmi dare UN punto. UNO. Per una tesi sperimentale. Vabbè, come dice mia madre "Dio gliene renda merda". Alla fine, nonostante la delusione, è solo l'ennesima professoressa incapace nella mia ventennale esperienza scolastica. C'è da dire che, se il Vipero non mi fosse andato a stampare la tesi di corsa il venerdì prima dell'esame (che era di martedì, e io l'ultima inutile correzione dalla prof l'ho avuta giovedì, alla faccia del tempismo) mi sarei presentata senza copie cartacee. Che poi vabbè, quella per la prof avrei dovuto chiederla indietro. Anzi, si sa mai che avendola con sè le venga voglia di leggerla, prima o poi.

Ho cercato di morire. Due volte. La prima ci stavo quasi riuscendo. Ho avuto un simpatico (anzi, due) ascesso tonsillare che, nonostante le dosi massicce di cortisone e antibiotici, camminava indisturbato nei miei recessi, fino a spostarmi la trachea. Sorvolerò sulla cruenza della pulizia del suddetto ascesso, e sul fatto che personale medico da ogni reparto dell'ospedale sia venuto ad ammirare la grandezza del mio purulento ospite. C'è da dire che, se il Vipero - avendomi vista - non si fosse imposto e non mi avesse trascinato al pronto soccorso nonostante le mie numerose maledizioni, forse ora non sarei qui a raccontarvelo.
(piccola postilla: il toradol è la droga definitiva)

Sono disoccupata in cerca di occupazione. E, ovviamente, non mi vuole nessuno. Questo perchè ho dovuto fare la splendida e scegliere una facoltà che mi piacesse. Brava, LuceLunare, 1000 punti, passi al livello successivo: il tubo del gas.

Questo è tutto, per ora.
Ondeggio cercando di capire cosa devo fare della mia vita. E avendo la sgradevole sensazione di doverlo decidere in fretta, accidenti a me.

Vi saluto, gente.
Prometto che non sparisco più.
Forse.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. università morte dannazione carestia

permalink | inviato da LuceLunare il 1/7/2008 alle 14:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Ho appena riletto (con piacere e sofferenza): Michael Ondaatjie - Il paziente Inglese Nick Hornby - Alta Fedeltà Sono: estremamente stressata In più: continuo a perdere oggetti in giro per casa SE PROPRIO VOLETE CONTATTARMI IN PRIVATO potete scrivere a littleluna[at]libero.it Rispondo anche agli insulti, purchè cortesi
 



IL CANNOCCHIALE