Blog: http://LuceLunare.ilcannocchiale.it

Gelosie

Vi avviso, questo post potrebbe urtare la vostra sensibilità e soprattutto il vostro senso dell'igiene. Fate come me, ridete, chè la muffa riderà con voi.

Entra mia madre in camera, per la buonanotte. Vede sul comò la tazza che ho usato ieri per il caffellatte. Mi guarda e mi fa
ML "Ma questa tazza sta qui da due giorni!"
Io accarezzo segretamente Celeste, la tazza che cresce e prospera nella mia stanza da sedici giorni, passata inosservata all'occhio clinico di mia madre, e mormoro
LL "Dilettante..."


Postilla
Informo via sms la Tedesca di questo simpatico siparietto e la risposta che ne ottengo non è, come forse qualcuno potrebbe pensare "Gesummmio, Luce, fai schifo, esci dalla depressione e ricomincia a curarti di tutto quello che ti circonda!", ma:

"Occhio alle gelosie. Sono tremende quando si attaccano. Tutti cocci in giro."

E ha ragione. Domani Tazza Numero Due sparirà nella lavapiatti. Su Celeste ho delle riserve, insomma, cacciare via così una creaturina cui si è dato addirittura un nome!

Pubblicato il 6/12/2007 alle 22.37 nella rubrica Frammenti di Luna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web